La ciclabile tra San Lorenzo al Mare e Ospedaletti

19 – 20 maggio 2018
E’ un po che volevamo percorrere la pista ciclabile che va da San Lorenzo al Mare a Ospedaletti, ricavata da quella che era una volta la ferrovia. Nonostante la mia poca simpatia verso la Liguria, decidiamo di andarci il week end del 19 maggio partendo da Torino il venerdì 18.
Come luogo della sosta avevamo pensato a Sanremo, essendo quasi una delle due estremità della pista ciclabile. Le alternative in Sanremo erano due, entrambe vista mare, l’area di sosta “Pian di Poma” coordinate: 43.80303, 7.74750 con delle recensioni pessime e quindi inesorabilmente scartata. L’altra alternativa è il campeggio “Villaggio dei Fiori” decisamente una bella struttura con spiaggia privata, piscina e tutti i vari confort di un campeggio di alto livello, ma con qualche piccolo “difetto”, il primo, è il prezzo fisso di 47 € al giorno a camper da 1 a 4 persone, e qui potevo anche fare …finta di niente visto che eravamo in 4, il secondo problema è l’ora del chek-out della piazzola, entro le ore 10.00 bisognava liberare la piazzola, e qui già cominciavo a “ripensare” ai motivi della mia poca simpatia verso la Liguria, ma quando, alla mia richiesta di poer stare almeno fino a dopo pranzo, pagando ovviamente il “disturbo” di tre ore in più di permanenza in campeggio, mi sono sentito dire che per tre ora in più avrei dovuto pagare una notte intera cioè 47€, ho capito che i miei soldi proprio non li volevano!!!
Ho cambiato quindi posto per la sosta, spostandomi all’altra estremità della pista ciclabile, cioè San Lorenzo al Mare e qui ho trovato l’area di sosta “Il Pozzo” coordinate: 43.85506, 7.96065 di gestione privata, bella e confortevole, dove, non solo abbiamo pagato molto meno, ma siamo stati fino alle 15 della domenica senza pagare nessun extra.
La pista ciclabile tra San Lorenzo e Ospedaletti corre sull’ex tracciato ferroviario, è bellissima, 25 chilometri, ricavati dalla vecchia ferrovia, che si alternano tra  vista mare e gallerie rimesse a nuovo, adatta a tutti, due ampie corsie, una per ogni senso di marcia, segnaletica sull’asfalto e verticale parallelo alla ciclabile corre anche un percorso pedonale.
Lungo il percorso, posti per noleggiare bici e risciò, ristorantini e bar sul mare, panchine, fontanelle e aree di sosta.
  

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *