Il tour della penisola Iberica – la partenza

Dal 9 agosto al 2 settembre 2018
Mezzo: Mc Louis Glemis 26G – Ducato 2300 130cv
Km percorsi: 5080 in 71 ore di guida in 24 giorni di viaggio
Foto scattate: 1600
Spesa carburante:  778 €
Consumo medio: 8.8 km/lt
Nazioni attraversate: Italia, Francia, Spagna, Portogallo
Itinerario: Torino, Monginevro, Carcassone, San Sebastian, Praia da Catedral, Finisterra, Porto, Nazzarè, Cabo da Roca, Lisbona, Lagos, Praia da Marinha, Praia de Benagil, Cordoba, Valencia, Barcellona, Cape D’Agde, Monginevro, Torino

La durata di un viaggio non si limita solo al numero dei giorni in cui sei in giro, ma comincia già molto prima con la pianificazione del percorso, questo viaggio per esempio è iniziato i primi giorni di luglio, cioè circa un mese prima di partire. In quel periodo pianifichi tutto il “pianificabile”, dal percorso e la strada da fare, ai posti da visitare, dalla lunghezza delle singole tappe ai luoghi dove sostare ed anche alle alternative, nel caso il posto fosse pieno, dagli accessori che potrebbero servire in camper a tutto quello che c’è da sapere degli stati che attraverserai, dai tipi di pagamento dei pedaggi autostradali al costo del gasolio e a dove puoi trovarlo al prezzo più basso.
Un viaggio inizia così, in questa fase in cui sei immerso totalmente nel web tra siti, recensioni, google map e google street e ti rendi conto che in realtà sei già in viaggio anche se solo virtualmente. Poi c’è il giorno della partenza, il delirio, il panico di dimenticare qualcosa di indispensabile a casa, ed infine si parte! e li diventi una cosa unica, tu, il tuo mezzo e la strada. Ma il viaggio non finisce quando torni a casa, perchè al tuo rientro avrai migliaia di fotografie da rivedere, selezionare, correggere ed archiviare, video da montare, social da aggiornare, recensioni da scrivere ed eventuali blog da riempire con le tue esperienze, ed anche in questa fase, che dura diversi giorni,  è come se tu fossi ancora lì, nei luoghi che hai visitato.
Detto questo, il nostro tour della Penisola Iberica parte da Torino, questo è il primo viaggio lungo da quando ho il camper, il primo viaggio con cui devo fare i conti con le varie autonomie del mezzo, ed anche il primo viaggio all’estero in camper. La prima scelta l’abbiamo dovuta fare subito alla partenza, ovvero se passare dal traforo del Frejus, passare dalla Liguria o “scollettare” dal Monginevro, abbiamo scelto quest’ultima opzione in quanto più economica anche se con diversi km di curve ma nessuno dell’equipaggio…patisce le curve.
La data ufficiale della partenza doveva essere il 10 agosto ma l’idea di dormire la prima notte di questo viaggio, al Monginevro, ci ha fatto partire la sera prima, il 9 agosto alle 19.30.

Arrivati al Monginevro dopo questa “mini tappa” abbiamo preso posto nell’unica area di sosta presente in paese, (44.93411, 6.73537) grande, spaziosa con carico e scarico e corrente elettrica al costo di 9€ per una notte, km percorsi: 102.
Il resto del viaggio si snoda in 14 tappe alle quali potrete accedere utilizzando i link posti al fondo pagina di ciascuna tappa. Potrete vedere inoltre la piantina del tour, l’album fotografico ed il video del viaggio.

Apri la piantina del tour 
Apri l’album fotografico
Guarda il video del tour

Tappa successiva


Per essere informati sulle pubblicazioni di nuovi articoli, iscrivetevi alla newsletter, inserite il vostro indirizzo mail nell’apposita casella in fondo alla home page.

Un commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *