4 giorni nella splendida Livigno – Prima puntata

28 febbraio 2019

Era un po che volevo andare a Livigno da quando ho il camper, quindi considerando l’inverno scarso di neve che stiamo passando quest’anno, disperato per le temperature tragicamente sopra la media, ho pensato che un paese freddo come Livigno non mi avrebbe mai potuto deludere, e infatti così è stato.
Dopo esserci presi due giorni di ferie necessari, il venerdì e il lunedì, finalmente giovedì 28 febbraio alle ore 19 si parte, è impensabile andare a Livigno partendo da Torino per meno di 4 giorni.
L’idea era quella di arrivare a Livigno nella notte, fermarci a dormire da qualche parte in paese e poi prendere posto in campeggio il venerdì mattina. Così non è stato, arrivati a Bormio ci siamo dovuti fermare per la troppa stanchezza, considerando la giornata di lavoro alle spalle e la sveglia che era suonata alle ore 6.
Arrivando da Torino, la strada per Livigno è eterna, sono solo 360 km di cui un centinaio sono di autostrada, i rimanenti sono tutti di strada statale, in macchina ci si mette circa 4 ore e mezza, in camper ovviamente molto di più.
Entrando in Bormio, i cartelli ci fanno chiaramente capire che i camper non possono parcheggiare da nessuna parte, non ci resta che l’area attrezzata “Area Bormio 2000” – vedi mappa

Prendiamo posto oltre l’una di notte, alla mattina passa l’addetto verso le 8 a “risquotere”, l’area costa 8€ al giorno, non ha la corrente ma ha carico e scarico comodi e facilmente accessibili, la posizione dell’area sosta è ottima, addiacente agli impianti di risalita e a 10 minuti a piedi dal centro.
Dalla sua posizione privilegiata, Bormio, centro termale e sciistico di fama internazionale, ai piedi del gruppo dell’Ortles-Cevedale, fa da ingresso privilegiato al Parco Nazionale dello Stelvio. D’inverno ovviamente domina lo sci: epiche sono le coppe internazionali che le sue piste hanno ospitato. E’ stato piacevole fare due passi per il suo centro storico ma è giunta l’ora di rimettersi in viaggio per percorrere gli ultimi 36 km che ci separano dalla nostra meta.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER !!!
Per essere informati sulle pubblicazioni di nuovi articoli, iscrivetevi alla newsletter, inserite il vostro indirizzo mail nell’apposita casella in fondo alla home page. 

Guarda il video
Fine prima puntata

Leggi la seconda puntata



About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *