Pasqua a Cesenatico

20-21-22 aprile 2019

Quest’anno a Pasqua abbiamo voluto fare una veloce fuga nella bellissima Romagna, per la precisione a Cesenatico.
Il centro storico di Cesenatico sorge intorno al vecchio porto, La graziosa cittadina mantiene un fascino antico che colpisce chiunque si trovi a visitare il centro. Agli ospiti appena arrivati il porto canale offre una suggestiva passeggiata fra locali e ristoranti di pesce arredati in stile marinaro. La profonda spiaggia di sabbia dorata con i suoi attrezzati stabilimenti e l’entroterra, con i due grandi parchi, sono solo alcune delle caratteristiche distintive di Cesenatico.
La località è anche molto apprezzata dai ciclisti, sia per i servizi specializzati che propone e per le manifestazioni cicloturistiche a livello internazionale che si tengono in particolare durante il periodo primaverile.
E’ la seconda volta che passiamo di qui, la prima volta siamo stati presso il Camping Motel Cesenatico alla seguente posizione – mappa – niente di particolare come struttura, quest’anno invece abbiamo scelto un campeggio molto più grande ed attrezzato, il Cesenatico Camping Village alla seguente posizione – mappa – un campeggio molto grande, provvisto di supermercato, bar e ristorante, parrucchiere per uomo, donna e bambino, estetista e un servizio navetta, ovvero un trenino che ogni 20 minuti porta fino in centro città, servizio di noleggio bici ed una comodissima pista ciclabile che passa davanti all’entrata del campeggio e porta fino in paese ma non solo, porta anche fino a Cesena, Pinarella, Cervia, Milano Marittima e altre località nei dintorni, in questa zona c’è molto da girare in bici e tutto su piste ciclabili o parchi.

I servizi sono puliti, docce calde gratuite, area carico/scarico facilmente accessibile ed una comodissima uscita pedonale sul retro a pochi passi dalla spiaggia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER !!!
Per essere informati sulle pubblicazioni di nuovi articoli, iscrivetevi alla newsletter, inserite il vostro indirizzo mail nell’apposita casella in fondo alla home page.

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *